top
logo

ClustrMaps


Locations of visitors to this page


CISAR

Centro
Italiano di Sperimentazione
Attività
Radiantistiche

R.N.R.E.

Raggruppamento
Nazionale
Radiocomunicazioni
Emergenza

Sulmona I.S.P.

Ispettorato Territoriale
Abruzzo-Molise
Sulmona

Amsat

Amsat Italia

Previsioni meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Benvenuto sul sito della sezione CISAR Alto Sangro

Canone dell'Autorizzazione Generale per l'anno 2014


Le classi A e B sono state unificate nell'unica classe A. Per effetto di tale decreto, i radioamatori appartenenti alla ex classe B, anche se non hanno richiesto il cambio del nominativo, sono tenuti a corrispondere il contributo annuale di 5,00 euro. Il pagamento del contributo annuo deve essere eseguito entro il 31 gennaio 2014,


per i radioamatori residenti nelle regioni Abruzzo e Molise,

sul c.c.p. n. 13755673 intestato all'Ispettorato Territoriale Abruzzo e Molise.


Specificando nella causale:


Rinnovo canone anno 2014 nominativo IW..., I...., IK..., oppure IZ....

 

Per chi volesse effettuare il versamento on-line mediante
bonifico bancario a favore della
Banca d’Italia - Tesoreria Provinciale dello Stato -
L’Aquila, il codice IBAN è il seguente:

IT89 Z076 0103 6000 0001 3755 673
(in tal caso si dovranno indicare  i dati anagrafici e la causale del
pagamento ed avendo cura di far  pervenire all’Ispettorato
Territoriale Abruzzo e Molise,  anche tramite fax al n° 085-4222267,
la ricevuta del versamento effettuato).

La scadenza per effettuare il  pagamento è il 31 gennaio;
chi dovesse pagare in ritardo dovrà effettuare, entro il 30 giugno,
un versamento maggiorato dello 0,5%  della somma dovuta per ogni
mese e frazione di ritardo.

 

 


 

“Terremoto io non rischio”, grande affluenza.

 

L’Ass. Regionale alla Protezione Civile


Gianfranco Giuliante


incontra volontari e cittadini.

 

 

 


CASTEL DI SANGRO – Grande interesse a Castel di Sangro per la campagna informativa “Terremoto io non rischio”, promossa dalla Protezione Civile e dall’A.N.P.A.S (Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze), in collaborazione con l’INGV (Istituto Nazionale diGeofisica e Vulcanologia) e con ReLuis, Consorzio della Rete dei Laboratori Universitaridi Ingegneria Sismica, in accordo con le regioni e i comuni interessati. Nelle giornate diSabato e Domenica sono stati in molti, soprattutto giovani studenti e famiglie, a portarsipresso il “Gazebo” allestito in Via D’Aquino per il secondo anno consecutivo dai Volontaridel CISAR Abruzzo, per saperne di più sulla riduzione del rischio sismico.
Di grande interesse, oltre ai filmati proiettati, le mappe e le locandine distribuite,sono state le moderne postazioni radio e i veicoli delle associazioni presenti alla manifestazione. Oltre ai Volontari del CISAR che aderisce all’R.N.R.E.(Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza),presieduti da Marcello Alviani, i Volontari del locale Nucleo diProtezione Civile A.N.A., i Vigili del Fuoco di Castel di Sangro e il nuovo Comandante la Compagnia Carabinieri, Capitano Pasquale De Corato.

 

 

 


Sabato pomeriggio, la visita dell’Assessore Regionale alla Protezione Civile Gianfranco Giuliante, il quale dopo essersi complimentato per la perfetta organizzazione e la suggestiva location allestita dai volontari di Castel di Sangro ha così commentato: “Ormai c’è diffusa esigenza per volontari, forze di polizia e istituzioni di interagire con i cittadini, che diventano attori principali della prima risposta al momento emergenziale. È quanto mai necessaria la conoscenza del territorio in cui si vive. I volontari, eccellenza della nostra società, nel quotidiano, oltre alla grande operatività, dimostrano grande capacità di veicolare e diffondere nel migliore dei modi la cultura della protezione civile, della prevenzione, il che li rende grandi protagonisti, consapevoli e specializzati, e rende i cittadini più attivi nella riduzione del rischio”.



Giuliante, via radio, ha mandato un messaggio a tutti i volontari della Provincia impegnati nella campagna “Io non rischio”,  comunicando ufficialmente, con orgoglio, che L’Aquila è stata prescelta per il Raduno nazionale alpini del 2015. Chi non avesse preso informazioni direttamente, può collegarsi sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, dove sono disponibili le mappe interattive per conoscere la storia e la pericolosità  sismica del nostro territorio e per individuare i 215 comuni interessati dalla campagna tenutasi nel weekend del 28 e 29 Settembre.

 

Centro Servizi


Centro di Servizio
per il Volontariato
della provincia dell'Aquila

Postazioni radio tv



Disponibili, nell'Altosangro e nel Parco Nazionale d'Abruzzo, postazioni per installare ponti radio e televisivi per informazioni scrivere a:
info@cisaraltosangro.it

Sponsor


Banca di Credito Cooperativo
di Roma
Ag. di Castel di Sangro

Hoover


Novaline


Novainox


Teklux


Castel di Sangro


Città
di
Castel di Sangro

QRZ



QRZ callsign lookup:

Callsign lookups provided by
qrz.com

Webcam

Castel di Sangro
Piazza Plebiscito

Webcam Piazza Plebiscito, Castel di Sangro

SDR webradio


WebRadio



Sintonizza una radio SDR

Orologio

Ulti Clocks content

bottom